Educare è un processo lento

Il tempo della semina: perché educare è un processo lento.

Educare è un processo che richiede tempo.

L’educazione è un processo che richiede pazienza, dedizione e costanza nel fornire opportunità di apprendimento, incoraggiamento e sostegno. Molte volte, i risultati dell’educazione non sono immediatamente visibili e possono richiedere anni o addirittura generazioni per manifestarsi appieno. 

Il Prof. Antonio Petagine, in occasione della III Convention delle Scuole CEFA, ha tracciato un percorso attraverso il quale il processo educativo è orientato, non soltanto al bene dei propri figli, ma anche al bene della persona educante, sia esso un docente o un genitore.

Focalizzandosi su alcuni passaggi del processo educativo, Petagine ha messo a fuoco come la capacità di mettersi al servizio degli altri, la mancanza di proiezione delle aspettative e la pazienza siano fondamentali per un processo educativo che affonda le radici in un terreno solido e fecondo. 

Tanta della nostra infelicità dipende dal fatto che non riusciamo a porci nel modo giusto verso noi stessi e gli altri. 

Proiettare le aspettative sugli altri e su noi stessi genera delle sensazioni profonde di disagio e di incomprensione.

Quello che realizza la nostra felicità è la consapevolezza del bene che abbiamo compiuto.

CEFA 4Family è la rubrica delle Scuole CEFA pensata per raccogliere e offrire consigli pratici e utili per diventare genitori consapevoli e sostenere i propri figli nella crescita.

Antonio Petagine

Docente universitario e Ricercatore di Storia della Filosofia e di Gnoseologia presso il Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università Roma Tre. 


Pubblicato

in

,

da

en_GB