Offerta formativa

Erasmus +

STEM#4TeenGirls

Uno degli stereotipi esistenti nel sistema formativo di molti Paesi Europei è quello di una presunta scarsa attitudine delle studentesse verso le discipline STEM (Science, Technology, Engineering, Mathematics), che conduce a un divario di genere in questi ambiti sia interno al percorso di studi, sia nelle scelte di orientamento prima e professionali poi.

STEM#4TeenGirls si propone di disincentivare tale discriminazione e promuovere l’inclusione sociale (horizontal priority) attraverso attività di istruzione e formazione che riducano le disparità nei risultati di apprendimento tra uomini e donne (Gender Gap in STEM Fields).
Le scuole CEFA di Roma, Základní škola a mateřská škola Parentes di Praga e il Centro Educativo Arangoya vogliono dedicare un biennio ad attività di mobilità (fisica e virtuale) volte a rivalutare e potenziare gli studi delle discipline tecnico-scientifiche tra le giovani teenager, superando gli stereotipi di genere che caratterizzano le materie STEM e promuovendo la parità di genere. Per fare ciò, è indispensabile attivare sin dai banchi di scuola un circuito virtuoso di scambio e sperimentazione di nuove pratiche, che tengano conto delle altre esperienze europee in questo campo così specifico.

Nello specifico, il progetto mira a:
– Migliorare l’accesso e la partecipazione delle ragazze dagli 11 ai 16 anni alle materie del curricolo STEM.
Condividere buone pratiche sulle STEM e svilupparne di nuove alla luce delle “Teaching strategies to engage females in STEM“, promuovendo l’inserimento di uno specifico curricolo STE(A)M nei piani didattici dei tre istituti partecipanti.
Potenziare l’apprendimento della lingua inglese e migliorare la competenza comunicativa degli studenti in lingua, attraverso esperienze di scambio e progetti collaborativi transnazionali che prevedono la realizzazione di un prodotto finale.
– Potenziare il riconoscimento e il rispetto altrui attraverso esperienze di apprendimento in un contesto internazionale, volte ad acquisire competenze di carattere sociale, civico e interculturale.