Offerta formativa

Erasmus +

STEM#4TeenGirls

Progetto Erasmus+ finanziato dall’Unione Europea

Il Petranova International, grazie al finanziamento dell’Unione Europea, partecipa ad Erasmus+ KA2 con il progetto Isn’t She Stem, break the stereotype. 

PRESENTAZIONE DEL PROGETTO

Uno degli stereotipi esistenti nel sistema formativo di molti Paesi Europei è quello di una presunta scarsa attitudine delle studentesse verso le discipline STEM (Science, Technology, Engineering, Mathematics), che conduce a un divario di genere in questi ambiti sia interno al percorso di studi, sia nelle scelte di orientamento prima e professionali poi.

STEM#4TeenGirls si propone di disincentivare tale discriminazione e promuovere l’inclusione sociale (horizontal priority) attraverso attività di istruzione e formazione che riducano le disparità nei risultati di apprendimento tra uomini e donne (Gender Gap in STEM Fields).
Le scuole CEFA di Roma, Základní škola a mateřská škola Parentes di Praga e il Centro Educativo Arangoya vogliono dedicare un biennio ad attività di mobilità (fisica e virtuale) volte a rivalutare e potenziare gli studi delle discipline tecnico-scientifiche tra le giovani teenager, superando gli stereotipi di genere che caratterizzano le materie STEM e promuovendo la parità di genere. Per fare ciò, è indispensabile attivare sin dai banchi di scuola un circuito virtuoso di scambio e sperimentazione di nuove pratiche, che tengano conto delle altre esperienze europee in questo campo così specifico.

Nello specifico, il progetto mira a:
– Migliorare l’accesso e la partecipazione delle ragazze dagli 11 ai 16 anni alle materie del curricolo STEM.
Condividere buone pratiche sulle STEM e svilupparne di nuove alla luce delle “Teaching strategies to engage females in STEM“, promuovendo l’inserimento di uno specifico curricolo STE(A)M nei piani didattici dei tre istituti partecipanti.
Potenziare l’apprendimento della lingua inglese e migliorare la competenza comunicativa degli studenti in lingua, attraverso esperienze di scambio e progetti collaborativi transnazionali che prevedono la realizzazione di un prodotto finale.
– Potenziare il riconoscimento e il rispetto altrui attraverso esperienze di apprendimento in un contesto internazionale, volte ad acquisire competenze di carattere sociale, civico e interculturale.

 

REPORT e RISULTATI

 

 

Per via delle restrizioni di spostamento dovute alla pandemia, le attività previste dal progetto si sono svolte e stanno proseguendo in modalità virtuale garantendo alle Scuole di Roma, Praga e Bilbao un proficuo scambio di best practices, il proseguimento del lavoro in team transnazionali  ed interessanti interventi di Role Model.

Le Scuole hanno condiviso tramite la piattaforma ETwinning le attività, l’avanzamento lavori e i risultati ottenuti nel corso del progetto.

Video STEM PROJECT: Like the wind

Tutte le studentesse, divise in gruppi, hanno realizzato dei progetti STEM in English sul tema della velocità.

I progetti sono stati condivisi in un incontro virtuale tra le tre scuole nel mese di giugno 2020.

 

LOGO progetto Erasmus 

A settembre 2020 le studentesse sono state divise in gruppi transnazionali: compito di ciascun gruppo creare il logo del progetto. I loghi, caricati sul Twin-space, sono stati votati dagli studenti stessi motivando la loro scelta.

Primo video del ciclo Women in STEM

Gli studenti di Praga hanno invitato e intervistato una role model che ha intrapreso la carriera STEM nel loro paese. Le studentesse italiane e spagnole hanno partecipato attivamente sebbene fossero in live stream.

Video In the right light

I gruppi transnazionali tutti gli studenti divisi in Gruppi Transnazionali,  hanno realizzato dei progetti STEM sul tema della luce. I progetti, elaborati nei due mesi precedenti,  sono stati condivisi durante la mobilità virtuale che si è svolta dal 15 al 19 marzo 2021.

 

Test di valutazione dello scambio di progetti 

International Web Weeb

 

Momenti di mobilità Virtuale

PRESENTAZIONE DEI PROGETTI SULLA LUCE

ROLE MODEL

 

CLASSICAL DESTIONATION

Classical destination le 3 classi hanno ascoltato brani, che hanno interpretato artisticamente, inerenti le nazioni partner del progetto e la Francia, patria della seconda lingua straniera studiata al Petranova International Institute.

La moldava di Smetana,

La Suite Spagnola di Albeniz

La vie en rose di Edith Piaf

 

DIFFUSIONE DEI RISULTATI